Srl: Costi Srl Normali, Costi Srl Semplificate, Costi Srl a capitale ridotto

COSTI DI GESTIONE SRL CON TUTTI GLI ADEMPIMENTI A TARIFFE A PARTIRE DA 150 EURO AL MESE!! 

Costi SrlCon questo articolo vogliamo analizzare: Costi Srl normali, Costi Srl Semplificate

A seguito delle modifiche legislative della fine del 2011 ed inizio del primo semestre del 2012 si sono delineate, nel codice civile italiano, tre diverse tipologie di Società a responsabilità limitata. Ora a seguito del D.L. 76 del 28 giugno 2013 che elimina il limite dei 35 anni di età per le Srl Semplificate, sono diventate due:

Società a responsabilità limitata (con capitale pari o superiore a 10.000 euro. E’ prevista la possibilità che il capitale sociale sia inferiore a 10.000 euro ma non ad 1 euro) Art. 2462 e 2463 C.C.

Società a responsabilità limitata semplificata (Il capitale sociale deve essere superiore ad un euro ed inferiore a 10.000 euro) Art. 2463bis C.C.

La differenza sostanziale tra la Srl Normale e quella semplificata è che la prima nasce con un atto costitutivo cui viene allegato uno statuto, la seconda viene costituita con un atto costitutivo che deve essere redatto con atto redatto in conformità con il modello standard tipizzato con decreto del Ministero della giustizia, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze e quello dello sviluppo economico. Le clausole del modello standard sono inderogabili. Ne conseguono, per il secondo tipo, diverse limitazioni, ad esempio:
impossibilità di proroga per l’approvazione del bilancio che va approvato entro 120 giorni;
impossibilità di fissare la durata dell’esercizio in maniera diversa da quella annuale ed altre.

COSTI SRL COSTITUZIONE

Seppur, come detto, esistano due tipi di società occorre nella pratica dividere le società in tre categorie:
1) Srl Normale: è una società con un capitale minimo di 10.000 euro, la cui vita è regolamentata da uno statuto che può determinare regole diverse da quelle normalmente previste dal Codice Civile quali: disposizioni in merito alle assemblee, agli organi sociali, al trasferimento delle quote, alle prelazioni, e così via.
2) Srl Semplificata regolamentata in maniera standard senza statuto.
3) Srl Normale, con capitale inferiore a 10.000 euro la cui costituzione avviene come per la Srl Normale con statuto e possibili deroghe alle regole del Codice Civile.

Analizziamo, per comprendere la portata delle nuove disposizioni prima di tutto i costi, in euro, necessari per addivenire alla costituzione di una Srl delle tre diverse tipologie:

Costi Srl

Costi Srl

Vantaggi e svantaggi delle nuove previsioni legislative

Molti hanno commentato, al momento della modifica del codice civile, che fosse nata la Srl che si può costituire con 1 euro. La percezione dei non addetti ai lavori è di conseguenza quella di un’agevolazione di vasta portata in quanto, costituendo una Srl con capitale inferiore a 10.000 euro od una Srl Semplificata il risparmio sia di 9.999 euro rispetto alla costituzione di una Srl normale, oltre ai costi di costituzione. Occorre sottolineare che il capitale sociale non è un costo ma una risorsa della società per cui il risparmio effettivo si ha solo nei costi di costituzione per la Srl Semplificata (circa 1.100 euro / 1400 euro). Occorre ancora segnalare che il capitale sociale, per la Srl normale, deve essere versato solo in ragione del 25%, all’atto della costituzione per cui i costi di costituzione vanno a coprire di solito il versamento del capitale.

In ogni caso i vantaggi che possono derivare dalla costituzione di una Srl rispetto ad altre tipologie di società sono molteplici e particolarmente interessanti quando vengono offerti servizi “low cost” per la loro gestione.

Per approfondimenti sul tema compila il modulo sottostante: